Registrati     Accedi    
vacanze
Isole Canarie, Lanzarote

La Cueva de los Verdes

La Cueva de los Verdes 0
La Cueva de los Verdes 1
La Cueva de los Verdes 2
La Cueva de los Verdes 0
La Cueva de los Verdes 1
La Cueva de los Verdes 2
La vacanza è cominciata: di corsa. Nonostante l'isola non sia molto grande ha comunque varie escursioni interessanti da fare e volendo avere autonomia nei movimenti ero intenzionato fin da subito a noleggiare un'auto. Spulciando un po' su internet avevo visto che nei pressi dell'aeroporto si trovava un autonoleggio con ottimi prezzi. Chiacchierando durante il volo con qualche passeggero con la mia stessa meta avevo capito che anche loro si sarebbero serviti dello stesso autonoleggio e non volevo si accaparrassero le auto con i prezzi migliori! Quindi appena siamo atterrati ho recuperato il prima possibile la mia unica valigia e mi sono diretto subito all'autonoleggio, facendo un ottimo affare!

Il mio hotel si trovava a Puerto del Carmen, principale località turistica dell'isola, tempo di salire in camera e farmi una doccia ed ero già fuori in paese, a passeggiare tra le vie della città assolutamente senza nessuna idea di dove andassi. Avevo solo voglia di rilassarmi ed osservare, in mezzo a case bianche che mi ricordavano un po' la Grecia ed un po' la Puglia, con il suo Gargano che ho nel cuore.

Nonostante l'orario non proprio propizio, erano ormai le 16, mi era venuta fame, ed in effetti non avevo pranzato. Da ignorante pensavo di assaggiare pesce come prodotto tipico, invece sono rimasto stupito quando ho visto che l'alimento principale della cucina è il formaggio di capra, che insieme al Mojo Rojo è  tra i prodotti più saporiti della gastronomia Lanzarote. Sono alimenti che si tramandano da generazioni, che non mancano mai sulle tavole della gente del posto, e che ricordano allo stesso tempo la vita pastorale. Se posso darvi un consiglio, però, è di portarvi dietro la cara vecchia moka: non c'è niente come bere un buon caffè dopo mangiato e a Lanzarote non sono stato capace di trovarne uno che mi soddisfacesse.

Esperienza bellissima e super consigliata quella alla Cueva de los Verdes, una grotta formatasi dopo un'eruzione del Monte Corona. E' lunga qualche chilometro, ma se ne percorre insieme alla guida solo uno, anche perché gli ultimi due sono sotto il livello del mare. E' un tunnel lavico quindi c'è molto caldo, il fatto che sia una grotta non deve trarre in inganno, se ci si veste pesante si soffoca. L'esperienza è molto bella, il percorso dura poco meno di un'ora ed è necessario fare attenzione ai propri movimenti, non è raro battere la testa contro il soffitto vista la scarsa illuminazione che rende il tutto più avventuroso. Mi sento di fare i complimenti alla guida perché ci ha messo grande enfasi nel raccontare e ha catturato l'attenzione di tutti noi turisti: avere una persona di supporto del genere ha reso l'escursione molto più interessante!

Alla fine c'è una sorpresa, ma non vi dirò niente! Buon viaggio!
Potrebbero interessarti anche
Alla ricerca di un pò di frescura
Valle d'Aosta, Fénis

Alla ricerca di un pò di frescura

Questo week end ho portato avanti il mio progetto di visitare i borghi più belli d'Italia...
Una mini-vacanza rilassante
Lago d'Iseo, Montisola

Una mini-vacanza rilassante

Si ha l'impressione di fare un salto indietro nel tempo, tutto è tranquillo e gli eventi...
Ferragosto per grandi e piccini
Emilia Romagna, Gropparello

Ferragosto per grandi e piccini

Guardando fuori dal finestrino dell'automobile, ai nostri occhi subito si presentano pianure...
vacanze.it utilizza i cookie per garantire una migliore esperienza sul sito. Continuando la navigazione, si acconsente all'utilizzo dei cookie. OK