Registrati     Accedi    
vacanze
Grecia, Atene

Nella culla degli Dei

Nella culla degli Dei 0
Nella culla degli Dei 1
Nella culla degli Dei 2
Nella culla degli Dei 3
Nella culla degli Dei 0
Nella culla degli Dei 1
Nella culla degli Dei 2
Nella culla degli Dei 3
Fin da quando frequentavo il Liceo Classico, ho sempre desiderato andare ad Atene per vedere da vicino quei posti che tanto avevo studiato sui libri. Di Atene mi affascinava il passato, le sue radici culturali e filosofiche e, al contempo, ero curiosa di capire come, da un piccolo centro del Peloponneso, potesse essere nato e si potesse essere sviluppato tutto il pensiero democratico moderno.

Ma Atene non è solo il centro economico, politico e culturale della Grecia, è la culla del nostro Occidente. Data la ricchezza delle cose da vedere, avevo sempre pensato di organizzare una vacanza di una decina di giorni: 3-4 per la città e i rimanenti da passare in una delle splendide isole affacciate sul mare Egeo. Ma spesso la vita è strana e, inaspettatamente, la prima volta che mi sono trovata ad Atene è stato per uno scalo tecnico imprevisto. Avevo poco meno di 12 ore per vedere quello che pensavo di visitare in almeno tre giorni. Perché Atene è una metropoli cosmopolita che offre tanto sotto tutti i punti di vista: dall’arte alla gastronomia, dalla cultura alla musica, dalla storia alla letteratura, dai tranquilli tramonti sul mare alla night life più scatenata, dallo shopping di lusso ai mercatini locali: ognuno può scegliere l’itinerario che più preferisce in base ai propri interessi.

Una tappa fondamentale per tutti è, però, l’Acropoli. Arroccata su uno sperone roccioso, l’Acropoli è il punto più alto della città e consente una vista a 360 gradi sulla vallata circostante. L’Acropoli di Atene è il simbolo per eccellenza dello spirito classico greco e della civiltà occidentale. Altro centro nevralgico della storia e cultura ateniese è l’Agorà. Qui si svolgeva la vita politica, economica ed amministrativa di Atene ed ancora oggi è una delle tappe turistiche più frequentate. Molto amata dagli Ateniesi è piazza Syntagma ove si trova sia il Parlamento sia il famoso monumento del milite ignoto, sorvegliato dagli “Evzones”, le guardie con il tipico abito greco.

Altra tappa che vi suggeriamo è il Museo Archeologico Nazionale di Atene, considerato tra i 10 musei più importanti del mondo. Per chi, invece, desiderasse trovare qualche prodotto locale o acquistare qualche souvenir, allora l’ideale è il mercato domenicale che si tiene nel quartiere Monastiraki, uno dei più caratteristici e tradizionali di Atene dove è ancora possibile trovare persone con i tipici abiti greci. Le piccole viuzze brulicano di turisti curiosi e di abitanti in cerca di qualche occasione.

Altra zona molto caratteristica e molto turistica è quella della Plaka. Ricca di negozietti, botteghe e strade piccole ed affollate, la Plaka vi stupirà per i suoi colori, sapori e profumi e per la commistione tra sacro e profano: chiese bizantine e monumenti religiosi convivono con negozi e grandi bazar. Passeggiate nel quartiere di Plaka e poi salite sul monte Licabetto, da cui potrete godere di una splendida vista su Atene.

E se un certo languirono cominciasse a farsi sentire, allora qui potrete gustare un piatto tipico greco in uno dei numerosissimi ristorantini all’aperto, magari ascoltando musica tradizionale o assistendo all’esibizione di qualche artista di strada. Lasciatevi conquistare dall’arte culinaria greca, con le sue spezie, le erbe ed i condimenti saporiti.

Presente ovunque è la zadziki, una salsa a base di cetrioli, aglio e yogurt. Tipiche del posto sono poi la feta, un formaggio di capra o di pecora e l’ouzo, un liquore all’anice. Sui menù troverete molti piatti tradizionali dai nomi un po’ difficili come gyros o pikilia. Immancabile poi il pesce fresco, proveniente tutti i giorni dal porto di Mikrolimano.

Altri quartieri ricchi di negozi e locali tradizionali sono Platia, Maroussi, Kalithea, Nea Ionia, Omonoia e Odos Eolou.Per chi, invece, preferisse lo shopping di lusso, allora consigliamo i quartieri di Glifada, Kifissià, Kolonai o l’esclusiva via Ermou. E se voleste vedere più da vicino l’alta società ateniese, allora vi basterà gustare un caffè in Piazza Kolonaki. Per chi ama la natura, il mare ed il sole, l’ideale è trascorrere una giornata sulla spiaggia a Flisvos o rilassarsi ammirando un tramonto sul mare a Kastella.

Se amate il divertimento e la vita notturna, ad Atene troverete locali alla moda aperti sino a notte fonda. E se invece, come me, siete affascinati dalla mitologia, dal teatro e dalla cultura greca allora non potete rinunciare ad uno spettacolo presso il teatro Odeon ed a una passeggiata sul monte Olimpo, considerato la sede degli Dei. Atene è una città che va vista e vissuta più volte. Essa non è solo passato, storia e mito,

Atene è un centro multiculturale, dinamico, con un fascino incredibile, dove presente e passato, moderno ed antico si fondono perfettamente. E in fondo, se perfino gli Dei hanno scelto la città come loro culla, un motivo ci sarà.
Potrebbero interessarti anche
La città magica
Piemonte, Torino

La città magica

E' nota in tutto il mondo per il suo passato storico di prima capitale italiana, per i suoi...
Delizie dei dintorni udinesi
Friuli, Venzone

Delizie dei dintorni udinesi

È difficile fare una cernita per raccontarvi cosa ci sia da vedere in questo borgo, perché...
CERCHI UNA LOCATION PER LE TUE VACANZE CON GLI AMICI O CON LA FAMIGLIA?
CLICCA QUI...

CERCHI UNA LOCATION PER LE TUE VACANZE CON GLI AMICI O CON LA FAMIGLIA?

MONTOPOLI VAL D’ARNO è un caratteristico borgo fortificato, che venne definito...
vacanze.it utilizza i cookie per garantire una migliore esperienza sul sito. Continuando la navigazione, si acconsente all'utilizzo dei cookie. OK