Registrati     Accedi    
vacanze
Schleswig-Holstein, Lubecca e dintorni

Curiosi paesaggi nel nord della Germania

Curiosi paesaggi nel nord della Germania 0
Curiosi paesaggi nel nord della Germania 1
Curiosi paesaggi nel nord della Germania 2
Curiosi paesaggi nel nord della Germania 3
Curiosi paesaggi nel nord della Germania 0
Curiosi paesaggi nel nord della Germania 1
Curiosi paesaggi nel nord della Germania 2
Curiosi paesaggi nel nord della Germania 3
Lo Schleswig-Holstein è il Land più settentrionale della Germania e occupa la parte più a sud dello Jutland, la penisola che si incunea tra il Mare del Nord e il Baltico.
Patria di numerosi popoli (tra cui Angli, Sassoni, Frisoni, Vichinghi) e contesa per secoli, oggi è una terra tranquilla e cordiale che vale la pena scoprire. Entriamo simbolicamente in questa regione attraverso la Holstentor, la quattrocentesca porta emblema della città di Lubecca.

Situata a un'ora di auto da Amburgo, Lubecca è l'antica capitale della Lega Anseatica, la potentissima alleanza commerciale che univa le più importanti città del Baltico. Lo splendido centro storico protetto dall'UNESCO è costruito su un'isola del fiume Trave e le sette torri delle sue chiese gotiche le conferiscono una skyline inconfondibile.
Caratteristica affascinante di Lubecca sono le Gänge und Höfe: si tratta di una rete di passaggi e cortili pubblici cui si accede da quelle che sembrano essere semplici entrate private negli edifici. Su questi vicoli quieti in cui è piacevole perdersi si affacciano piccole case medioevali decorate con buongusto tipicamente nordico. A Lubecca potete anche trascorrere il tempo tra librerie, negozi di antichità e pasticcerie famose per i dolci di marzapane, come il Café Niederegger, dietro la magnifica piazza del mercato. Consiglio anche una visita alle case-museo dei due scrittori premi Nobel della città, Thomas Mann e Günter Grass, e magari date una sbirciata all'interno della Kunsthaus, una galleria d'arte in un edificio storico sulla Königsstraße. E non dimenticatevi di toccare le corna del diavoletto seduto fuori dalla Marienkirche!

Risalendo lungo la costa orientale troverete prima Kiel e poi Flensburg. Kiel è la capitale del Land: una città moderna (venne distrutta durante la Seconda Guerra Mondiale), sede universitaria giovane e dinamica. A giugno vi si svolge la Kieler Woche, festival ed evento velistico tra i più importanti del mondo, con manifestazioni sportive, concerti ed eventi di ogni genere. Flensburg si trova su a nord, al confine, e ha un'anima danese e tedesca al contempo, anima che traspare nelle strade della pittoresca città vecchia affacciata sul fiordo.

Il Nordfriesland, a ovest, è terra di graziose cittadine, di campagne strappate al mare e di spiagge sconfinate. Lungo la costa si trovano le isole Frisone, tra cui Sylt, conosciuta per i suoi 40 km di spiaggia ininterrotta. Non aspettatevi certo il sole mediterraneo, ma qui la Corrente del Golfo si fa sentire e d'estate le isole sono località turistiche frequentate; si possono fare anche escursioni naturalistiche tra le dune e sul Watt, l'immenso territorio che riaffiora con la bassa marea.

Friedrichstadt venne fondata nel 1621 da coloni olandesi mennoniti, attirati qui dalla libertà religiosa (estesa poi anche ad altre fedi) concessa dal duca Federico III in cambio della colonizzazione e bonifica della zona. L'atmosfera, l'architettura delle case e i canali che solcano  città e campagna fanno di Friedrichstadt un angolo d'Olanda in terra tedesca.

Una dozzina di km più a nord si trova Husum, con il suo porto indaffarato e il piccolo centro storico in cui case tedesche, danesi e olandesi si mescolano in maniera unica; da non perdere, in primavera, lo spettacolare tappeto di milioni di crochi violetti sui prati attorno al castello.

I due mari qui sono vicinissimi: in mezz'ora si arriva allo Schlei, uno stretto fiordo che dal Baltico si estende nell'entroterra per 40 km, dove si trova l'antica città di Schleswig. Dall'imponente duomo romanico-gotico di St. Peter si può fare una passeggiata verso lo Holm, il quartiere dei pescatori: un agglomerato di case di bambola strette intorno a una piazza occupata da un grazioso... cimitero. Ma niente di spaventoso, anzi: è come un suggestivo giardino dove chi se n'è andato resta nel perpetuo abbraccio della comunità dei vivi. A Schleswig si possono visitare i musei del castello di Gottorf, antica residenza dei Re danesi, e gli scavi della città vichinga di Haithabu, testimonianza del lunghissimo passato di scambi e commerci della regione.
Potrebbero interessarti anche
Passeggiando...sospesi
Toscana, San Marcello Pistoiese

Passeggiando...sospesi

Un percorso interamente percorribile per gli avventurosi amanti della natura, che ovviamente...
Rivivere il passato all’interno delle mura medievali
Liguria, Finalborgo

Rivivere il passato all’interno delle mura medievali

A pochi passi dal mare, è situato all’interno di una cerchia muraria ed è possibile entrare
Alla ricerca di Re Artù e del Santo Graal
Somerset, Glastonbury

Alla ricerca di Re Artù e del Santo Graal

Discussa cittadina che attira tanto appassionati di neopaganesimo e new age quanto amanti...
vacanze.it utilizza i cookie per garantire una migliore esperienza sul sito. Continuando la navigazione, si acconsente all'utilizzo dei cookie. OK