Registrati     Accedi    
vacanze
Tibet, Lhasa

Tempio della spiritualità

Tempio della spiritualità 0
Tempio della spiritualità 1
Tempio della spiritualità 2
Tempio della spiritualità 3
Tempio della spiritualità 0
Tempio della spiritualità 1
Tempio della spiritualità 2
Tempio della spiritualità 3
Ritmi freneteci, stress, lavoro, ansia e stanchezza. La maggior parte della nostra vita la passiamo impegnati tra mille attività, preoccupazioni e nervosismo. Adesso vi pongo una domada: non avete mai pensato di andare via, mollare tutto per una settimana di vacanza all’insegna del silenzio, della meditazione, della ricerca di un equilibrio spirituale? Se la risposta, come suppongo, è affermativa, vi consiglio un luogo di pace, un luogo  che ha permesso di radicare, scoprire e diffondere una delle religioni più antiche al mondo, il buddhismo.  Andiamo in Tibet a scoprire la città di Lhasa, che in tibetano significa “la terra degli Dei”.
Situata nella valle del Kyi Chu  a più di tremila e cinquecento metri di altezza,  capitale della Regione Autonoma del Tibet, è famosa come “città del sole” per via delle 3000 ore di sole annuali. Molti anni addietro la città  fu scelta come residenza del Dalai Lama e ha una storia di oltre 13 secoli. Lhasa è il punto principale delle attività economiche, politiche, religiose e culturali del Tibet.

Il Palazzo del Potala, pregiato monumento di Lhasa, si erge in alto sul Monte Moburi, nella zona ovest della città. Arroccato ad una altitudine di tremila e settecento metri. Simbolo sacro del buddhismo tibetano, patrimonio dell’UNESCO è il palazzo più antico del mondo e fu costruito nel VII secolo a.c. durante il periodo del Songtsen della dinastia Tang.
Dentro il Palazzo, fatto di pietra e di legno, si trovano statue di Buddha, quadri, oggetti antichi, opere d’arte appartenenti alla storia, alla cultura e alla religione del Tibet.  L’edificio è diviso in due zone: Palazzo Rosso e Palazzo Bianco. Il  Palazzo Rosso è dedicato allo studio, alla preghiera e allo sviluppo della religione buddhista. Utilizzato come luogo di preghiera dal Dalai Lama, all’interno sono presenti mausolei dei precedenti Dalai Lama come simbolo di onore e di rispetto. Il Palazzo Bianco  è la sede dell’attuale e dei futuri Dalai Lama e dei loro allievi, oltre ad essere dimora di uffici governativi tibetani.

Il Museo di Norbulingka, in tibetano “parco ingioiellato” è la  residenza estiva del Dalai Lama. Al suo interno si possono ammirare i processi del Thangka, ovvero un particolare tipo di pittura tibetana fatta su una pergamena con ricamo in seta, ove vengono raffigurati vari aspetti del Tibet, dalla religione, alla storia, alla cultura e alla vita sociale.

Addentriamoci ora nel centro spirituale del Tibet e meta sacra di numerosissimi pellegrini buddhisti, mi riferisco al Tempio di Jokhang. All’interno della stanza centrale è posta la statua a grandezza naturale di Sakyamuni, fondatore storico del Buddhismo, di quando aveva solo dodici anni, oggetto di inestimabile valore. Il tetto dell’edificio, realizzato con l’oro,  offre una magnifica vista del panorama circostante.
 Una particolarità, all’interno del monastero, di notte, è possibile ascoltare i canti solenni dei Lama che con i loro mantra raggiungono un completo stato di elevazione e di pace.

Lhasa non è solo una città religiosa, per chi volesse, oltre a nutrire l’animo con lo spirito, nutrire lo stomaco e magari comprare qualche souvenir potrete addentrarvi a  Barkhor Street. E’ collocata nel cuore di Lhasa e la via è costellata di locande e di negozi dove si possono acquistare bastoncini di incenso, tappeti, statuette di bronzo buddhiste e altri numerosi oggetti tipici del luogo.
Potrebbero interessarti anche
Relax e divertimento in Croazia
Vodice

Relax e divertimento in Croazia

Siete indecisi sulla meta da scegliere per le vacanze estive? Oggi vogliamo consigliarvi...
Le Cinque Terre, un paesaggio da cartolina
Monterosso al mare

Le Cinque Terre, un paesaggio da cartolina

Situato all’interno di un bellissimo golfo, già solo il panorama che si leva dal suo punto..
La natura vince sempre
Isole Canarie

La natura vince sempre

Chi ci è andato ne è rimasto affascinato, tanto da comprare anche casa e trasferirsi...
vacanze.it utilizza i cookie per garantire una migliore esperienza sul sito. Continuando la navigazione, si acconsente all'utilizzo dei cookie. OK