Registrati     Accedi    
vacanze
Oceano Pacifico, Honolulu

L'Eden delle Hawaii

L'Eden delle Hawaii 0
L'Eden delle Hawaii 1
L'Eden delle Hawaii 2
L'Eden delle Hawaii 3
L'Eden delle Hawaii 0
L'Eden delle Hawaii 1
L'Eden delle Hawaii 2
L'Eden delle Hawaii 3
Una delle destinazioni negli Stati Uniti più bramate dai turisti è sicuramente l’arcipelago delle Isole Hawaii. Non so voi, ma io già solo a pensare di scendere dall’aereo ed essere accolta con la Lei, tipica ghirlanda floreale di benvenuto, alle meravigliose spiagge, al mare, alla natura incontaminata e  magari immaginarmi seduta sulla sabbia al tramonto con uno dei buonissimi cocktail tropicali avrei voglia di partire immediatamente!

Il periodo migliore per visitare Honolulu è quello che va da dicembre a marzo, quando i turisti sono alla ricerca del caldo, anche se l’incidenza delle piogge è maggiore, ma mai eccessive, le temperature massime si aggirano intorno ai 25/30 gradi. In estate, tra giugno a ottobre il clima solitamente è più caldo ma con meno precipitazioni.
La città è situata sull’isola di Oahu, per i turisti è una meta ideale sia per quelli amanti del relax sia per chi vuole fare un viaggio all’insegna dell’avventura, delle attività e delle escursioni.
Waikiki Beach è la spiaggia più famosa delle Hawaii e si trova proprio ad Honolulu,  tappa preferita per gli amanti del surf, sport che si pratica cavalcando le onde con una apposita tavola, ma anche per chi vuole semplicemente abbronzarsi o tuffarsi nelle spumeggianti acque dell’Oceano.

Volete provare il “brivido” di nuotare al centro del cratere di un vulcano? A Honolulu è possibile! Precisamente a sedici km ad est di Waikiki si trova  Hanauma Bay, una splendida riserva marina racchiusa intorno a un vulcano parzialmente eroso che da secoli è completamente sommerso dall’acqua dell’oceano . Qui è possibile fare snorkeling, tuffandovi nelle acque cristalline con maschera, pinne e boccaglio, per vedere le meravigliose tartarughe verdi che popolano la zona, ammirare i pesci farfalla che nuotano in banchi vicinissimi a voi e contemplare le barriere coralline che simboleggiano l’ecosistema marino di questa incredibile baia protetta.

Un luogo simbolo di profondo rispetto e commemorazione  è l’USS Arizona Memorial, situato a pochi Km dalla costa e accessibile ai visitatori tramite un tour della durata di circa settanta minuti. E’ un grande museo a cielo aperto collocato nel luogo che un tempo fu la base navale Pearl Harbor, bombardata atrocemente dai giapponesi il 7 dicembre 1941. Qui giacciono le 1117 persone che persero la vita in quella drammatica data. Questa struttura è divisa principalmente in tre settori. Il primo vicino all’ingresso ospita, oltre a fotografie e oggetti personali appartenenti ai soldati americani, anche  un’ancora originale della nave. Il secondo settore è dedicato ai resti della USS Arizona visibili, tra l’altro, attraverso un pavimento trasparente, molti visitatori possono lanciare dei fiori in memoria delle vittime tramite una apposita apertura. L’ultima sezione è interamente riservato alla memoria dei marinai e dei civili rimasti uccisi durante l’attacco  i cui nomi sono incisi su una apposita parete.

A Honolulu è presente anche il “paradiso” dello shopping, mi riferisco a Ala Moana Center, un enorme centro commerciale, il più grande di tutta l’isola, situato all’entrata di Waikiki Beach. Al suo interno sono presenti moltissimi negozi di ogni genere e soprattutto trovare celebri marchi di moda.
A tutti voi, in procinto di organizzare una vacanza in questo magnifico luogo, vi saluto dicendovi Aloha, che racchiude in sé le parole amore, affetto, pace, compassione e misericordia.
Potrebbero interessarti anche
Segreti e misteri nel circondario della metropoli
Lombardia, Morimondo

Segreti e misteri nel circondario della metropoli

Una città antica, dove ancora oggi respiriamo aria di storia....
La città magica
Piemonte, Torino

La città magica

E' nota in tutto il mondo per il suo passato storico di prima capitale italiana, per i suoi...
Favola Orientale
Cina, Suzhou

Favola Orientale

E' nota come “la Venezia d'Oriente”: quasi metà del suo territorio è bagnato dal fiume Ya
vacanze.it utilizza i cookie per garantire una migliore esperienza sul sito. Continuando la navigazione, si acconsente all'utilizzo dei cookie. OK