Registrati     Accedi    
vacanze
Pamukkale, Turchia

Immergersi in una soffice e calda nuvola termale

Immergersi in una soffice e calda nuvola termale 0
Immergersi in una soffice e calda nuvola termale 1
Immergersi in una soffice e calda nuvola termale 2
Immergersi in una soffice e calda nuvola termale 3
Immergersi in una soffice e calda nuvola termale 0
Immergersi in una soffice e calda nuvola termale 1
Immergersi in una soffice e calda nuvola termale 2
Immergersi in una soffice e calda nuvola termale 3
8 marzo festa della Donna. In tutto il mondo si celebra questa giornata per ricordare le numerose lotte, le conquiste, le violenze, i soprusi che le donne hanno subìto e hanno dovuto affrontare per essere riconosciute all’interno della società, della politica, del lavoro e dell’economia. Perché Donna vuol dire Mamma, Donna vuol dire Lavoro, Donna  vuol dire Compagna, Donna vuol dire Forza, e tutte voi, care amiche di Vacanze.it  lo siete con la D maiuscola! Dovete esserne orgogliose e fiere sempre!

Oggi vorrei parlarvi di un luogo ideale per poter trascorrere alcuni giorni meravigliosi lontane dallo stress quotidiano e, perché no, magari festeggiare la festa dell’8 marzo proprio in questa zona!
Voglio consigliarvi di intraprendere un bel viaggetto  nella provincia di Denizli,  in Turchia, dove si trovano le sorgenti termali di Pamukkale, che tradotto vuol dire “castello di cotone”, pensate che ogni secondo fuoriescono dalle sue 17 sorgenti  più di 465 litri di acqua dalla temperatura tra i 35 e i 100 gradi. Sono vere e proprie piscine termali a cielo aperto, un capolavoro della natura diventato Patrimonio Culturale dell’Unesco.  Il paesaggio è composto da frangiflutti glaciali, che ammirandoli da lontano vi sembreranno una immensa distesa innevata. Questo effetto ottico si manifesta grazie  alle acque termali, ricca di idrocarbonato di calcio, e dal bianco del calcare che assomiglia al marmo, sopra al quale si può camminare a piedi nudi. Attraverso lunghi canali le acque fluiscono su terrazze  declinanti offrendo uno scenario spettacolare. Dopo aver letto tutte queste cose non vi è venuta voglia di immergervi in queste meravigliose vasche completamente naturali? Ovviamente è possibile farlo grazie a piscine che sono state realizzate appositamente,  tutti gli hotel della zona hanno strutture termali con la opportunità di scegliere tra massaggi distensivi, bagni di fango, sauna e molte altre attività rilassanti e rigeneranti.

Dalle terme, con una breve passeggiata, dovete assolutamente visitare  le rovine di Hierapolis,tradotta “città sacra”, poste alla sommità del sito di Pamukkale sorgono gli scavi archeologici di questa città ellenistico-romana che governava la vallata del fiume Lico. All’interno della suggestiva area si possono ammirare l’anfiteatro romano, una necropoli, e antiche fontane.
Sempre in tema di resti di antichi villaggi, a circa sei Km dalla città di Denizli si può vedere ciò che rimane di Laodicea al Lico, una antica città dell’Asia minore posta nella valle del fiume Lico, fondata da Antioco II in onore della moglie, questo insediamento fu molto fiorente in età imperiale romana.

Come raggiungere Pamukkale: l’aeroporto più vicino e Denizli a 65 km di distanza, oppure l’aeroporto si Izmir con una distanza da Pamukkale di 252 km. Qualsiasi alternativa vogliate prendere tenete presente che una volta atterrati con l’aereo per raggiungere la città è possibile farlo in treno tramite la linea ferroviaria di Denizli, di Izmir, Ankara e Istanbul. In alternativa si può utilizzare la rete degli autobus.

Auguro a tutte voi viaggiatrici ed esploratrici, una felice festa delle donne e vi invio, virtualmente, una  bellissima mimosa, simbolo floreale dell’8 marzo.
Potrebbero interessarti anche
CERCHI UNA LOCATION PER LE TUE VACANZE CON GLI AMICI O CON LA FAMIGLIA?
CLICCA QUI...

CERCHI UNA LOCATION PER LE TUE VACANZE CON GLI AMICI O CON LA FAMIGLIA?

MONTOPOLI VAL D’ARNO è un caratteristico borgo fortificato, che venne definito...
Favola Orientale
Cina, Suzhou

Favola Orientale

E' nota come “la Venezia d'Oriente”: quasi metà del suo territorio è bagnato dal fiume Ya
Segreti e misteri nel circondario della metropoli
Lombardia, Morimondo

Segreti e misteri nel circondario della metropoli

Una città antica, dove ancora oggi respiriamo aria di storia....
vacanze.it utilizza i cookie per garantire una migliore esperienza sul sito. Continuando la navigazione, si acconsente all'utilizzo dei cookie. OK