Registrati     Accedi    
vacanze
Lombardia, Soncino

Un'avventura Fantasy

Un'avventura Fantasy 0
Un'avventura Fantasy 1
Un'avventura Fantasy 2
Un'avventura Fantasy 3
Un'avventura Fantasy 0
Un'avventura Fantasy 1
Un'avventura Fantasy 2
Un'avventura Fantasy 3
Se siete in cerca di un'esperienza alternativa, coinvolgente ed istruttiva per tutte le età, vi consiglio di considerare una visita alla splendida Soncino intorno al 25 aprile. Vi presento oggi un piccolo borgo lombardo che vede le sue fondamenta nascere intorno all'anno Mille: ricco di attrazioni come la Rocca Sforzesca, il Museo della Stampa, numerose chiese (fra le quali Santa Maria Assunta e Santa Maria delle Grazie) e palazzi storici, Soncino oggi non si fa mancare anche stradine acciottolate sulle quali affacciano boutiques esclusive. La Rocca di Soncino, situata in provincia di Cremona, è un celebre esemplare di architettura militare del quindicesimo secolo perfettamente conservata, con le sue mura di cinta, i torrioni angolari, i camminamenti, le feritoie e il ponte levatoio. Oggi è ancora possibile visitare quelle che erano la cucina e la camera da letto del Capitano delle guardie, le due torri gemelle e la leggendaria stanza del tesoro. Si può passeggiare lungo fiume e attraversare i cortili erbosi che circondano il castello.

A Soncino si respira un'aria antica ma anche molto romantica, considerato che proprio al castello di Soncino è stata ambientata parte dello splendido film Ladyhawke con Michelle Pfeiffer e Matthew Broderick. Una delle sale che affacciano sul cortile esterno alla Rocca è tutt'oggi dedicata a Ladyhawke, ed è possibile osservarvi gratuitamente una galleria fotografica delle riprese. Come mai vi ho suggerito di visitare la Rocca proprio in corrispondenza del 25 aprile? Presto detto: in quei giorni il borgo ospita giusto in quella sede la manifestazione “Soncino Fantasy”, un evento assolutamente imperdibile per gli amanti delle rievocazioni medievali e delle saghe di Harry Potter, Il Signore degli Anelli, Lo Hobbit e molte altre. Va segnalato che purtroppo l'accesso con cani non è consentito, tuttavia il biglietto di ingresso può essere prenotato online, ci sono sconti per i gruppi e per i bambini. Trucco, travestimento e intrattenimento con gli animatori per la partecipazione alla battaglia fra cavalieri sono inclusi nel costo dell'ingresso per i più piccoli. Sebbene non sia necessario, è possibile travestirsi per l'occasione.

Il cortile della Rocca si riempie di mercatini, che offrono prelibatezze d'epoca, souvenir artigianali d'ispirazione storica o fantasy e gadget dei più noti film o libri di genere. Nelle edizioni precedenti è stato possibile provare l'esperienza della scherma medievale con spadoni a due mani, fare equitazione su cavalli bardati a tema e vedere da vicino splendidi esemplari di rapaci diurni e notturni trattati con ogni cura dai falconieri presenti alla manifestazione. I tavoli da gioco a disposizione di tutti e i laboratori didattici completano il quadro, facendo di Soncino la meta perfetta per una giornata stimolante e diversa dal solito, per grandi e piccini.

Chi volesse concedersi più tempo per visitare Soncino potrebbe gradire un'indicazione alternativa alla dieta medievale, per i pasti: in questo caso consiglio caldamente l'agriturismo Sant'Alessandro in via Caduti dal cielo, aperto anche sabato e domenica. Il Sant'Alessandro offre cucina locale, rustica e gustosa, senza un menu ma con proposte diverse ogni giorno. Data la qualità del cibo... Consiglio di prenotare in anticipo!
Potrebbero interessarti anche
Segreti e misteri nel circondario della metropoli
Lombardia, Morimondo

Segreti e misteri nel circondario della metropoli

Una città antica, dove ancora oggi respiriamo aria di storia....
Delizie dei dintorni udinesi
Friuli, Venzone

Delizie dei dintorni udinesi

È difficile fare una cernita per raccontarvi cosa ci sia da vedere in questo borgo, perché...
vacanze.it utilizza i cookie per garantire una migliore esperienza sul sito. Continuando la navigazione, si acconsente all'utilizzo dei cookie. OK