Registrati     Accedi    
vacanze
Spagna, Bilbao

Dove osano gli artisti

Dove osano gli artisti 0
Dove osano gli artisti 1
Dove osano gli artisti 2
Dove osano gli artisti 0
Dove osano gli artisti 1
Dove osano gli artisti 2

Ho sempre amato la Spagna. Forse per il clima, per l’arte, per la gastronomia o per l’ospitalità ed accoglienza del popolo spagnolo. Tra tutte le mete spagnole, ce n’è una che per me ha un fascino unico: Bilbao.

Bilbao è una delle città europee più amate dagli artisti di tutto il mondo ed è frutto di un mix incredibile di tendenze, stili, design e sperimentazione architettonica. La città si divide in una parte storica e in un nucleo nuovo.

Cuore pulsante della Bilbao Moderna è il celebre Museo Guggenheim, forse il simbolo principale della città. Ideato dall’ architetto Frank Ghery il Museo ha la forma avveniristica di una barca attraccata al fiume Ria. Entrati, potrete ammirare opere straordinarie come il ragno gigante creato da Louise Bourgeois o “Puppy” un opera dell’artista Koons a forma di cane ricoperto di fiori e alto 12 metri. Altro simbolo della Bilbao moderna è il celebre ponte di Zubizuri, ideato da Santiago Calatrava, famoso per la forma ad arco e per il pavimento in vetro trasparente.

Vicino al Guggenheim si trova il Museo di Belle Arti dove potrete ammirare una delle più significative collezioni di Goya, Bacon, Gauguin e Ribera.

Se volete scattare qualche foto panoramica, allora vi suggerisco di salire sulla funicolare di Artxanda. In soli tre minuti raggiungerete un belvedere da cui potrete godere di una vista unica sulla città.

Se amate lo shopping allora vi consiglio una passeggiata lungo l’elegante Gran Vía Don Diego López de Haro dove potrete trovare alcune delle migliori boutique della città. Sulla via si affacciano inoltre edifici di grande pregio come il palazzo Chavarri e il palazzo del Consiglio Provinciale. Da fotografare anche gli ingressi della metro, chiamati “fosteritos” poichè disegnati da Norman Foster. Da non perdere, in particolare, l’ingresso della fermata di Sarriko con la sua famosa volta di cristallo. Merita una foto anche la Torre Iberdrola, un grattacelo alto circa 165 metri progettato dall’argentino Cesar Pelli.

Procedendo da Gran Vía Don Diego López de Haro sino al Palazzo Euskalduna troverete alcuni dei migliori ristoranti di Bilbao e potrete assaggiare piatti tradizionali come i pintxos accompagnati dal Txacolí, il vino tipico del posto.

Dopo cena potete rilassarvi ascoltando della buona musica nei quartieri trendy di Alameda de Urquijo, Alameda Mazarredo e presso il molo di Uribitarte.

Bilbao è la città ideale anche per chi ama la natura: nel cuore della città vi sono numerosi parchi come il Doña Casilda Iturrizar, il Parco Etxebarria ed i giardini di Albia dove si trova lo storico Café Iruña. A pochi chilometri dalla città, inoltre, si trovano spiagge fantastiche come quella di Getxo, Sopelana e Plentziatutte e tre facilmente raggiungibili con la metro.

La Bilbao storica, invece, ruota intorno al nucleo originario di Casco Viejo fondato nel 1300 e costituito dalle “Siete Calles” ossia le sette strade. L’aspetto tradizionale del Casco Viejo contrasta in maniera evidente con la Bilbao Moderna. Per scoprire il nucleo storico potete iniziare passeggiando lungo viale Arenal. Di domenica, potrete ammirare il mercato dei fiori che si tiene lungo le rive della Ría. Proseguite sino a piazza Unamuno, sempre affollata di gente, e dirigetevi verso la Basilica di Nuestra Señora de Begoña. Risalente al XVI secolo la Basilica è famosa per la sua torre dell’orologio con 24 campane provenienti dalla Svizzera. Altro luogo di culto è la cattedrale di Santiago, la chiesa più antica di Bilbao, tappa fondamentale per i pellegrini che percorrono il tragitto verso Santiago de Compostela. Sempre nel centro storico, da non perdere il mercato della Ribera, il più grande mercato coperto d'Europa, Plaza Major famosa per il suo stile eclettico e l’elegante Teatro Arriaga. Ad Agosto, nelle strade del centro, si tiene una festa in onore della Madonna di Begoña chiamata la Semana Grande che dura ben nove giorni ed è uno degli eventi tradizionali più importanti della città.

Bilbao, con il suo mix unico di sacro e profano, di storia e futuro, di tradizione e avanguardia è una città che, credo, vi entrerà nel cuore.

Potrebbero interessarti anche
Delizie dei dintorni udinesi
Friuli, Venzone

Delizie dei dintorni udinesi

È difficile fare una cernita per raccontarvi cosa ci sia da vedere in questo borgo, perché...
Segreti e misteri nel circondario della metropoli
Lombardia, Morimondo

Segreti e misteri nel circondario della metropoli

Una città antica, dove ancora oggi respiriamo aria di storia....
La città magica
Piemonte, Torino

La città magica

E' nota in tutto il mondo per il suo passato storico di prima capitale italiana, per i suoi...
vacanze.it utilizza i cookie per garantire una migliore esperienza sul sito. Continuando la navigazione, si acconsente all'utilizzo dei cookie. OK